Chi siamo

Unità Pastorale della Valgraziosa

Piazza della Propositura, 4
56011 Calci (Pi)
Tel. 050939243

 


L’unità pastorale della Valgraziosa comprende tutte le parrocchie del territorio calcesano, riunite in un unico progetto pastorale per l’annuncio del Vangelo, la formazione cristiana dei ragazzi, dei giovani e degli adulti, la celebrazione dei Sacramenti, l’educazione alla carità e l’impegno di solidarietà verso i poveri del territorio e del mondo.

Fino a qualche anno fa a Calci c’erano sette parrocchie, ciascuna con un parroco residente. Attualmente la cura pastorale è affidata al parroco e al vice-parroco. Molte persone collaborano in vario modo: consiglio pastorale, catechesi, formazione dei fidanzati, coppie di sposi, preparazione al Battesimo, animazione di ragazzi e giovani, cura delle celebrazioni liturgiche, proposte per il tempo libero, iniziative di carità e di condivisione, altri aspetti della vita comunitaria.

Ogni collaborazione è preziosa, c’è posto per tutti!

In questo depliant ognuno può trovare informazioni utili per conoscere meglio la vita delle nostre parrocchie e, se vuole, prendere contatto e partecipare attivamente.

 


 

CATECHESI E FORMAZIONE CRISTIANA

 

PER I FIDANZATI che si preparano al Matrimonio

Incontri due volte al mese nel periodo novembre – maggio a cura del Percorso Famiglie.

 

PER GLI ADULTI

  • Incontri di lettura comunitaria della Parola di Dio due volte al mese.
  • Percorso FAMIGLIE: cammino di formazione per coppie sulla vita di fede in famiglia, la vita di coppia, la responsabilità educativa.

 

PER I GENITORI che chiedono il Battesimo dei loro figli:

  • incontro personale con ciascuna coppia per cominciare a conoscersi
  • due incontri comunitari (più coppie insieme) per riflettere sulla FEDE e prepararsi alla celebrazione
  • celebrazione comunitaria durante una Messa festiva in alcune date significative dell’Anno liturgico

Questo cammino viene svolto con la collaborazione di alcune coppie del PERCORSO FAMIGLIE

 

PER BAMBINI, RAGAZZI E GIOVANI

Incontri di catechesi a partire dai bambini che frequentano la terza elementare. Il percorso di tre anni è orientato alla crescita nell’amicizia di Gesù include anche la preparazione ai sacramenti della Riconciliazione e della Comunione che riceveranno per la prima volta.

Ai ragazzi in età di scuola media vengono proposti incontri e attività seguendo lo stile dell’ACR, coinvolgendoli anche nelle proposte diocesane.

A partire dalla terza media il cammino di maturazione della fede degli adolescenti li aiuta a confrontare la loro vita con la proposta di Gesù e a chiedere il sacramento della Cresima.

Dopo il sacramento della Cresima prosegue il cammino per coltivare la propria fede con le scelte personali e proposte di incontri, impegni e servizio nella comunità.

Nel mese di giugno vengono proposte ai più piccoli due settimane di Grest, a cui i più grandi collaborano come animatori.

Per i diversi archi di età, si svolgono INCONTRI DEI GENITORI per un confronto sulla fede nella famiglia e sull’educazione.

 


 

CELEBRAZIONI LITURGICHE

La S. MESSA FESTIVA viene celebrata il sabato:

  • alle ore 30 (in estate alle 17) nelle chiese del Colle e (ogni due settimane) nella Chiesa di San Lorenzo;
  • alle ore 18 (in estate alle 19) nella Pieve

la domenica:

  • alle ore 8 – 11.30 – 18 (in estate alle 19) nella Pieve
  • alle ore 15 nelle chiese di Nicosia e Castelmaggiore
  • una volta al mese al Santuario mariano di Tre Colli

Nei giorni feriali la S. Messa è nella Pieve alle ore 18 (alle ore 16 nel periodo della benedizione delle famiglie).

Da ottobre a maggio (tranne che nel periodo delle benedizioni) dopo la Messa del GIOVEDÌ: adorazione eucaristica che termina alle 19.15 con la recita dei Vespri e la benedizione eucaristica.

Per maggiori informazioni è possibile consultare la pagina dedicata.


C’è posto per chiunque voglia fare qualcosa per:

  • la catechesi e l’animazione di ragazzi e giovani
  • i gruppi di famiglie
  • l’animazione liturgica
  • la gestione economica delle parrocchie e la cura degli immobili e degli spazi comunitari (speriamo al più presto di poter riqualificare il Centro Fascetti dopo la chiusura del circolo ACLI)
  • la carità e la solidarietà (Caritas, S. Vincenzo de’ Paoli, Misericordia, CIF, Colle libera tutti, Misericordia Tua)

 

  • Nella casa canonica di Sant’Andrea a Lama è partito il progetto Misericordia Tua per l’inserimento sociale di detenuti ammessi alle misure alternative al carcere.
  • Presso la parrocchia del Colle, l’associazione Colle libera tutti, porta avanti un percorso di accoglienza e solidarietà rivolto a minori.